Qual è il miglior caffè di Firenze? Parte il concorso de La Nazione in collaborazione con Confesercenti

Le migliaia di tazzine di caffè servite ogni giorno dagli oltre 10mila baristi fiorentini sono questo e non solo. Ognuna ha un gusto, un carattere, una storia e un' aroma differenti.
 
Ma quale sarà la migliore? A deciderlo saranno i lettori-clienti che parteciperanno al concorso «La migliore tazzina di Firenze», lanciato da La Nazione in collaborazione con Fiepet-Confesercenti.
 
L' obiettivo del contest: premiare il servizio, la cortesia, la passione e tutte quelle storie dietro le quali si nascondono il sudore e i sorrisi di centinaia di imprenditori fiorentini. Per valorizzarli e far conoscere la qualità del loro lavoro. In che modo? I lettori potranno votare la tazzina più buona di Firenze (fra i locali che hanno aderito all' iniziativa), compilando il coupon che sarà pubblicato a giorni alterni su La Nazione.
 
I bar aderenti all' iniziativa saranno contrassegnati da un' apposita locandina all' interno del locale. Ogni settimana saranno pubblicate classifiche aggiornate e le storie degli esercenti coinvolti nel contest. In palio?
 
Non solo la gloria di sfornare il miglior caffè di Firenze e raccontarlo, da protagonisti, su La Nazione. Ai primi tre bar che avranno ricevuto più coupon, sarà riconosciuta infatti la possibilità di partecipare gratuitamente a un corso di formazione e aggiornamento professionale, messo a disposizione da Cescot Confesercenti.
 
«Si tratta di un' iniziativa dedicata alla nostra città - commenta il direttore de La Nazione, Francesco Carrassi - per offrire una vetrina prestigiosa agli imprenditori, alle loro storie di successo e a chi, ogni giorno, mette anima e cuore nel proprio lavoro per offrire un servizio di alta qualità a tutti i fiorentini. Gli stessi che, ne sono sicuro, parteciperanno numerosi al concorso, gustando due piaceri: i migliori caffè di Firenze e il quotidiano che custodisce l' identità della città».
 
«Abbiamo voluto scommettere - spiega a sua volta Claudio Bianchi, presidente di Confesercenti Firenze - sul naturale e storico rito che mette insieme, ogni mattina, nelle nostre attività, la lettura del giornale con la prima colazione. Una tradizione che si ripete di giorno in giorno e che resiste a ogni processo di innovazione tecnologica e digitale, proprio perché si basa su due elementi di assoluta eccellenza».
 
Al concorso potranno partecipare tutti i bar che lo vorranno anche se non iscritti a Confesercenti. I coupon originali dovranno essere spediti a «La migliore Tazzina di Firenze» - Viale G. Italia,17 - 50122 Firenze, oppure consegnati alla portineria de La Nazione in viale G. Italia 17, o all' esercizio votato che si premurerà di inoltrarlo o a La Nazione o alle sedi di Confesercenti Firenze.
 
Stralcio da La Nazione (ed. Firenze)