Pesaro: un mese a tavola con il brodetto

le iniziaitve fino al 14 ottobre piatto in promozione nei ristoranti

 

Invito alla 'super cena' gratis per i lettori che inviano più tagliandi

 

 

Fino al 14 ottobre il piatto della tradizione marinara fànese verrà servito a prezzo convenzionato in 16 ristoranti della provincia grazie all'iniziativa di Confesercenti e Fiepet Pesaro e Urbino che rientra nell'ambito del Festival Intemazionale del Brodetto e delle Zuppe di Pesce.

 

Dal brodetto tradizionale, a quello alla fànese, alle ricette originali rielaborate anche per i bambini, gli appassionati del piatto di mare della convivialità potranno gustarlo per un mese in questi ristoranti su prenotazione: Almare di via Ruggero Ruggeri 2 (0721 969727-info@ristorantealmare.it www.ristorantealmare.it promozione valida tutti i giorni, chiuso il lunedì); Da Ciarro viale Cairoli 90 (0721 806315 www.daciarro.it tutti i giorni, esclusi lunedì e sabato a pranzo, chiuso il martedì); Idea.le food & more piazza XX Settembre 26 (349 5771669-info@idealeristorante.it www.idealeristorante.it promozione tutti i giorni, chiuso il lunedì); Casa Orazi via Giacomo Puccini 2 (0721809781-www.casaorazi.it tutti i giorni, chiuso domenica a cena e lunedì); II Chiostro - Osteria Tradizionale via Arco D'Augusto 53/b (0721827331/340 0701538 - www.ilchiostrofáno.it tutti i giorni dal 19 settembre, chiuso il martedì); II Ga leone piazzale Amendola 2 (0721 823146/347 9383785 - www.ilgaleone.net, tutti i giorni, chiuso il lunedì); La Perla viale Adriatico 60 (0721 825631-www.laperladuáno.com tutti i giorni esclusi domenica e lunedì); Osteria Dalla Peppa via Vecchia 8 (0721 823904/331 6454088- www.osteriadallapeppa.it tutti i giorni); ristorantino Da Santin Braceria, viale adriatico, 80 - Zona Sassonia (tensostruttura 0721 805507- www.ristorantinodasantin.it).

 

AL TERMINE del mese sarà decretato il miglior piatto «Fuori Brodetto». A eleggerlo sarà la giuria tecnica composta da gastronomi dell'Accademia Italiana della Cucina, giornalisti, gourmet e appassionati che visiteranno e valuteranno i piatti proposti dai ristoranti. «La griglia dei partecipanti è di gran qualità e sarà bello per tutti, per noi e per i lettori, scoprire la bontà di questi piatti.

 

L'Accademia sarà come sempre garante della qualità e autenticità dei piatti», commenta l'avvocato Fioro Bisello, presidente provinciale e regionale dell'Accademia italiana della cucina, nonché delegato provinciale e consigliere nazionale dell'associazione consumatori Adusbef. I cinque lettori che invieranno alla redazione (II Resto del Carlino, via Manzoni 24,61121-Pesaro) il maggior numero di tagliandi ritagliati dalle pagine del giornale durante i giorni dell'iniziativa (entro il 14 ottobre) saranno ospiti a cena nella serata conclusiva di premiazione, accompagnati ognuno da una persona.

Info: www.festivaldelbrodetto.it.

 

Stralcio da lRestoedlCarlino di Pesaro