Iniziativa Fiepet Emilia Romagna: Med Diet Declaration

Webinar 18 novembre ore 10,30

Med Diet Declaration - Iscrizione al Webinar

Compila il modulo per ricevere il link di collegamento al webinar

del 18 novembre 2021 (ore 10.30)

 

Per registrarsi e ricevere il link, https://www.formoduli.it/invia/view.php?id=17048

 

Il progetto, che vede la Regione Emilia-Romagna assieme ad altri partner come la Regione Campania, l’University of Algarve UALG del Portogallo, il JU.RERA, Coordination and Development fo Split Dalmatia County della Croazia, la Region of CRETE della Grecia, l’University of Mostar Faculty of Agriculture and Food Technology della Bosnia Herzegovina), la Mediterranean Diet Foundation di Barcellona, la Chamber of Commerce, Industry and Shipping di Siviglia, l’Institute for Comprehensive Delelopment Solutions della Slovenia, il Partenariato euromediterraneo delle Autorità locali e regionali di Palermo, l’Associazione dei Comuni albanesi, la Regione Catalogna e il Troodos Development Company Ltd di Cipro, verrà presentato giovedì 18 novembre alle 10,30 sulla piattaforma zoom.

La videoconferenza sarà aperta da Maura Mingozzi, Referente progetto MD.net per la Regione Emilia-Romagna che presenterà il logo e descriverà nei dettagli il progetto. Giulia Gervasio, responsabile Cat Confesercenti Emilia Romagna, spiegherà come una impresa del settore agro-alimentare o della ristorazione può aderire gratuitamente al progetto e utilizzare il marchio per valorizzare la dieta mediterranea e la propria attività. Interverranno anche l’Assessore al Turismo e Commercio del Comune di Parma Cristiano Casa; il Direttore dell’Associazione dei Castelli del Ducato di Parma Piacenza e Pontremoli, Maurizio Pavesi; il Presidente della Fondazione Parma UNESCO Creative City of Gastronomy e ristoratore Massimo Spigaroli; Valeria Deon, di Global Nutrition & Wellbeing Barilla Spa; Giancarlo Gonizzi, Direttore dei Musei del Cibo della Provincia di Parma e Francesca Gazza di Parma Menù, ristoratrice e produttrice di olio Evo. Modereranno l’incontro il giornalista Antonio Boellis e Stefano Cantoni, Coordinatore Fiepet Parma.

Sottoscrivendo la dichiarazione, le imprese della filiera agroalimentare, del turismo e del benessere, si impegnano a valorizzare e a promuovere i valori della dieta mediterranea e riceveranno un adesivo con il logo e lo slogan della Dichiarazione Med Diet e un attestato di convalida e entreranno a far parte di una rete di operatori di vari Paesi europei, impegnati anch’essi nel promuovere la dieta mediterranea, con i quali poter interagire per avviare iniziative congiunte.
Si tratta perciò di una grande opportunità per le imprese del territorio di valorizzare la propria attività, promuovere le abitudini alimentari e le produzioni locali, gli stili di vita e le tradizioni del proprio territorio.

L’inserimento della dieta mediterranea nella Lista del Patrimonio Culturale Immateriale, da parte dell’Unesco, le riconosce un ruolo importante per la costruzione di un’identità che è andata oltre i confini territoriali o alimentari ed è diventata un modello per affrontare concretamente le sfide poste dagli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda ONU 2030 e della nuova strategia Farm to Fork Europea per la riduzione degli impatti ambientali dell’agroalimentare.
Queste motivazioni hanno contribuito a motivare ulteriormente Confesercenti Emilia Romagna ad aderire, con le proprie strutture e strumenti operativi, alle attività del progetto MD.net “Mediterranean Diet – When Brand Meets Peoples”.