Fiepet Roma: Pica, assurdo riaprire Barberini solo in uscita

"Da presidente di un''associazione di categoria si fa grande fatica a spiegare al comparto che rappresento, cosi'' come all''utenza e ai turisti che frequentano gli esercizi pubblici della nostra citta'', che domani dopo ben 10 mesi di chiusura la metro Barberini aprira'' ma solo in uscita."

 

Non si riesce a spiegare perche’ e’ letteralmente inaccettabile che la Capitale d’Italia, fiore all’occhiello del turismo mondiale, abbia disservizi per cosi’ tanto tempo o, peggio, servizi di serie B quando funzionano. Come Fiepet-Confesercenti Roma rappresenteremo il problema in Assemblea capitolina e nei prossimi giorni andremo dalla sindaca Raggi a chiedere indennizzi per tutti gli esercenti danneggiati, indennita’ che puo’ essere conteggiata sottraendola dai tributi quali ad esempio la tassa sui rifiuti”.

 

E’ quanto dichiara in una nota Claudio Pica, presidente della Fiepet-Confesercenti Roma.

 

Stralcio da romadailynews.it