FIEPET - Confesercenti Lombardia: Pubblici Esercizi e Ristoranti sono già in grande difficoltà, da evitare inasprimento delle regole

«Alla luce della nuova ordinanza di Regione Lombardia apprendiamo che ci si è avviati ad un nuovo inasprimento delle disposizioni per i Pubblici Esercizi e i Ristoranti. Tali provvedimenti penalizzeranno ulteriormente un settore già fortemente in difficoltà».

 

Così Vincenzo Butticè, portavoce FIEPET - Confesercenti Lombardia commenta la nuova ordinanza n. 620 di Regione Lombardia pubblicata nella serata di ieri.

«Questo è il disappunto di una categoria fatta di operatori che hanno investito molto, nelle scorse settimane, per elevare i livelli di sicurezza dentro e fuori i propri locali, sempre consapevoli di dover fare la propria parte nella lotta contro il Covid-19». - ha continuato Butticè.

 

«Ci aspettavamo dalle Autorità degli interventi più puntuali e circoscritti alle situazioni ove le regole non vengono rispettate anziché un intervento trasversale che colpisce tutti indistintamente» - ha concluso il Delegato FIEPET - Confesercenti Lombardia «Di questo si dovrà tener conto nella programmazione di importanti interventi economici volti a sostenere tutto il Comparto».