Cesenate: cene romantiche in palio per i lettori

Messaggi di San Valentino, tra i premi una serata al ristorante 'La Fenice'

L'iniziativa messa a punto da Il Resto del Carlino e dalla Fiepet-Confesercenti Cesenate darà la possibilità a chi manderà alla redazione di Cesena de Il Resto del Carlino il proprio messaggio di San Valentino di trascorrere, nel giorno della Festa degli Innamorati, una piacevole serata presso uno dei ristoranti che aderiscono alla iniziativa gustando un ghiotto menù per due persone.  

In abbinamento con i piatti della cena ci saranno i vini pregiati della Cantina 'Braschi 1949' di Mercato Saraceno. Per partecipare occorre inviare una mail a cronaca.cesena@ilcarlino.net con un messaggio al massimo di duecento battute entro il 12 febbraio (ore 12). I messaggi saranno pubblicati sul giornale del 14 febbraio.

 

Saranno infatti alcuni tra i migliori ristoranti della zona che metteranno in palio romantiche cene a lume di candela, culmine del concorso dei messaggi di San Valentino promosso dal Resto del Carlino e dalla Fiepet-Confesercenti Cesenate.

 

Uno dei ristoranti che metterà a disposizione le due cene premio per i più bei pensieri d' amore è il Ristorante Pizzeria 'La Fenice', di Gualdo di Roncofreddo, appena fuori dallo svincolo della superstrada E 45 di Bivio Montegelli, in via Nazionale Gualdo, 196, telefono 0547.315014. Giovanna e il marito Daniele, cuoco e pizzaiolo famoso nella vallata per le sue gustose pizze cotte nel forno a legna, hanno messo a punto due menù a base di pesce e di carne per l' occasione.

 

Menù di pesce: Gamberi in tempura su letto di verdurine fresche saltate; Insalatina di carciofi seppioline e tartufo; Cuori ripieni di stracciatella saltati con pesto di rucola e moscardini; Millefoglie con ricciola, zucchine e patate al timo; Fritto misto con verdurine alla julienne; Cuori con crema al frutto della passione, crumble alle mandorle e scaglie di cioccolato bianco; Acqua, caffè, digestivi della casa.

 

Menù di carne: Gnocco fritto squacquerone, crudo e rucola; Cestino di pasta fillo ripieno; Cuori ripieni di stracciatella saltati con mascarpone, noci e radicchio; Millefoglie di filetto di manzo con chips di patate e porcini; Cuori con crema al frutto della passione, crumble alle mandorle e scaglie di cioccolato bianco; Acqua, caffè, digestivi della casa.

 

Ad abbinare armoniosamente tutti i piatti dei menù di San Valentino, che gusteranno i vincitori del concorso del Carlino e Fiepet-Confesercenti Cesenate, ci saranno i vini della Cantina 'Braschi 1949', di Mercato Saraceno. Vincenzo Vernocchi e Davide Castagnoli, sono i dinamici soci proprietari di Enoica e Cantina Braschi di Mercato Saraceno, che hanno messo in atto nuovi progetti per la produzione di bottiglie di vino di alta qualità.

  

Stralcio da Il Resto del Carlino (ed. Cesena)